Centro di progettazione e costruzione stampi.

Stampaggio particolari fino a circa 4.000 tonnellate in linea.

  • PRODUZIONE STAMPAGGIO

Linea di stampaggio
robotizzata.

Pressa N°10 Clearing 500 Ton. asservita

Pressa Mecfond N°7 600 Ton asservita e robotizzata

Il core business di S.P.L. INDUSTRIES è rappresentato dall’attività di stampaggio lamierati a freddo. Il reparto produzione è nato come stampaggio manuale e progressivi per i settori Elettrodomestico, Telecomunicazioni, Autotrasporti ed Automotive, e negli anni 2000 si è orientato esclusivamente nell’ambito Automotive con investimenti importanti sia a livello di grandi presse che di automazione industriale mediante l’installazione di numerosi robot 6 assi. Ad oggi produciamo particolari del telaio di primo impianto per Maserati Ghibli, Quattroporte e Levante, Alfa Romeo Stelvio, Giulietta, Fiat 500 X, 500 L, Ducato, Panda e Jeep Renegade.

S.P.L. Industries ha sviluppato negli anni un’importante specializzazione per quanto concerne lo stampaggio dei componenti degli Assali Sospensione che sono dei particolari ad alto contenuto tecnologico proprio per la funzione di sicurezza che svolgono, produciamo quindi le parti dell’assale posteriore della Fiat 500L (Prodotta per PMC Serbia), dell’assale Maserati Ghibli, Quattroporte e Levante.

Il reparto dispone di una Linea Robotizzata di n°6 presse meccaniche di cui le pressa di testa-coda sono rispettivamente da 800 ton e 1000 ton, mentre le presse intermedie sono da 500 ton; tutte le presse della Linea hanno piano da 3300x2100 e corsa 610 mm, l’impianto può lavorare iniziando il ciclo da entrambe le estremità. Oltre alla linea robotizzata disponiamo di una monopressa meccanica Mecfond da 600 ton ( piano 3500x2200 ) asservita da linea di alimentazione da 1500 e n°1 robot 6 assi da 420 Kg che lavora “tipo trasferta”; è presente inoltre un’altra monopressa meccanica da 500 ton ( piano 3100 x 2100 ) asservita da linea di alimentazione da 800. A supporto ci sono n°1 pressa idraulica da 900 ton avente piano da 4200 x 2500 e n°1 pressa meccanica da 500 ton avente piano 3300x2100 oltre a presse minori da 100 e 200 ton. Tutte le presse sono asservite dal nastro trasportatore per l’evacuazione degli sfridi installato nel tunnel sottostante il quale scarica sulla una vasca in cemento armato della capienza di oltre 200 mc.

L’alimentazione della linea presse può essere svolta utilizzando bandelle fornite dal cliente oppure cesoiate mediante la ns. linea di taglio che può lavorare coils fino a 1500 di larghezza e peso 27 ton, nel caso di sviluppi aventi forma diversa le monopresse alimentate forniscono i trancia sviluppi.

Il reparto è impostato su una turnazione H24 con una gestione sempre più orientata al just in time al fine di ridurre l’entità del magazzino e allo scopo di velocizzare i cambi stampi abbiamo installato

n°2 carroponti da 25 ton e sono in corso investimenti per ridurre i tempi di allestimento impianti.

S.P.L. Industries ad oggi è un fornitore strategico per importanti multinazionali come il Gruppo CLN (Magnetto), Gruppo Proma, Gruppo SNOP e PMC con riconoscimenti sulla qualità prodotta e sull’affidabilità produttiva e sta perseguendo l’iter per la certificazione IATF 16949.

Le nostre macchine

Linea di stampaggio robotizzata da 6 presse con possibilità di inversione della linea a doppia alimentazione

Linea di n°6 presse meccaniche Clearing con robot interpressa Comau ultima generazione C5G

· n°1 pressa capofila da 1000 Ton Piano 3300 x 2100 , H max st. chiuso 1550 mm , cuscino idraulico gestito elettronicamente da 300 ton con corsa 300 mm
· n°1 pressa capofila da 800 Ton con piano 3300 x 2100, H max st.chiuso 1600 , cuscino pneumatico 150 ton con interasse candele 100 mm
· n°4 presse 500 Ton con piano 3300 x 2100, H max st.chiuso 1300

Pressa N°10 Clearing 500 Ton. asservita

Monopressa meccanica Clearing 500 Ton
· Piano 3100 x 2100, H max st. chiuso 1300, passaggio laterale 2000; alimentatore elettronico da 800 e aspo svolgitore da 1500 con portata 27 ton

Pressa N°7 Mecfond 600 Ton asservita e robotizzata

Monopressa meccanica Mecfond da 600 Ton con robot Comau da 420 Kg
· Piano 3500 x 2200, H max st. chiuso 1300, passaggio laterale 2600; alimentatore elettronico da 1500 con aspo svolgitore da 1500 avente portata 27 Ton;  
“larghezza massima” 1500 su Alimentatore e Aspo

Pressa Idraulica Mentaschi 900 Ton

· Piano 4150 x 2500, corsa 1000 , apertura max 2000 ; macchina con predisposizione per inserimento cuscino idraulico

Impianto di bandellatura coils

· Si possono spianare e bandellare coils fino a 1500 di larghezza e portata 27 Ton 

Carroponte doppio paranco

N°1 carroponte doppio paranco da 25 ton + 10 ton

Carroponte da 25 ton

N°1 carroponte da 25 ton

Impianto pesa

Impianto pesa di portata 800 qli

Nastro trasportatore tunnel presse

Le presse sono asservite da un nastro trasportatore per l’evacuazione sfridi che transita nel tunnel della linea presse, lungo circa 120 m.